Ascoltaci online!
News

“Adriatico. Il mare che unisce” domani la presentazione del docu-film

Margherita Vicario San Salvo
mick jagger studio 5

Si intitola “Adriatico. Il mare che unisce” il docu-film sulle minoranze etnico-linguistiche croato-albanesi presenti in Molise a partire dal XV secolo, il cui trailer verrà presentato domani (mercoledì 26 giugno 2019) alle 10,30, nel corso di un incontro pubblico organizzato nell’auditorium ‘Arturo Giovannitti’, Palazzo ex-GIL, a Campobasso. Il lavoro, dal carattere documentaristico, ma anche onirico e narrativo, presenta due capitoli principali: il primo dedicato agli italo-albanesi, il secondo agli italo-croati. L’epilogo indica la contaminazione quale elemento essenziale di quel processo culturale che da sempre caratterizza la storia dell’uomo.

Il docu-film, scritto e diretto da Cristiana Lucia Grilli e prodotto dalla casa di produzione video indipendente Creative Motion, si avvale del patrocinio dell’assessorato alla Cultura della Regione Molise e del patrocinio morale dei comuni di minoranza arbërshë e croati in Molise ovvero: Campomarino, Montecilfone, Portacannone, Ururi, Acquaviva Collecroce (comune capofila), Montemitro, San Felice del Molise e Tavenna. Un lavoro nel quale si mescolano voci di autorevoli ricercatori, accademici, studiosi, insegnanti e musicisti, tra questi il noto compositore bosniaco Goran Bregović, in un viaggio alla scoperta di luoghi meravigliosi con l’obiettivo di recuperare la memoria storica delle minoranze etnico-linguistiche del Molise, valorizzarne la lingua, gli usi e i costumi.

 

NOTIZIE PIU' POPOLARI

Vai su