Il sound di Dick Dale fu la colonna sonora della cultura californiana tra la fine degli anni Cinquanta e i primi anni Sessanta del Novecento, influenzando altre band e chitarristi, tra cui Jimi Hendrix, Van Halen e gli stessi Beach Boys. Nonostante la surf music fosse stata presto rimpiazzata da altri generi nei gusti del pubblico, Dale creò un suo sound unico su una normale Fender Stratocaster che suonava al contrario, in quanto mancino, montando corde particolarmente spesse: “Quello che tentai di fare fu riprodurre il suono dell’oceano”.