Ascoltaci online!
News

Sanremo, Ermal Meta si difende dalle accuse di plagio

Ermal Meta e Fabrizio Moro si difendono dall’accusa di plagio e sui social scrivono: “Non siamo venuti al festival a prendere in giro la gente, ma per abbracciarla”.

Il pezzo proposto è stato scritto da Andrea Febo e venne presentata nelle Selezioni di Sanremo giovani di 3 anni fa. “Venne scartata e mai commercializzata – aggiunge Ermal Meta – Fabrizio, io e Andrea abbiamo mantenuto una parte di quella canzone per non sacrificare qualcosa di bello, cosa che abbiamo raccontato in più interviste, e tutti e tre insieme abbiamo scritto una nuova canzone con un significato completamente diverso. Plagiare significa copiare, ma è assurdamente ridicolo considerando che Andrea Febo ha scritto con me e Fabrizio Non mi avete fatto niente”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MOST POPULAR

Vai su