Ascoltaci online!
News

Scoperta nuova tonalità di blu, ora si cerca un nome

La gamma dei colori esistenti sono davvero tantissimi. Giallo, Rosso e Blu sanno dare vita a tanti diversi colori, ma uno non era ancora mai stato individuato. Si tratta di una nuova tonalità di blu. Benché tutti possano creare colori mescolando i primari, la novità è nella scoperta di un pigmento puro.

Il nuovo blu, riconosciuto ufficialmente come un nuovo colore, è stato scoperto nel 2009 da uno studente dell’Università dell’Oregon, Andrew Smith, che stava studiando come ottenere una fibra ad alta conducibilità elettrica. Per questo ha preso una manciata di ossidi di ittrio, indio e manganese e li ha messi in un forno a 1200 gradi. E’ nato un colore blu così denso che è sembrata una grande scoperta. Nel 1802 Louis Jacques Thenardy aveva scoperto il blu cobalto e a distanza di 200 anni è arrivato questo nuovo e splendido colore.

La scoperta del nuovo blu all’Università dell’Oregon è stata accolta con entusiasmo. Il colore è stato battezzato YInMn Blue, un nome derivato dai suoi componenti chimici, ma i bambini britannici e americani sono stati invitati a trovargli un nome in un concorso che terminerà il 2 giugno.

Il nuovo blu ha ottenuto tutte le autorizzazioni richieste a un nuovo colore: un brevetto, un codice che ne specifichi le caratteristiche e un certificato di non tossicità che ha permesso a una nota azienda di pennarelli di metterlo in commercio.

 

Vai su