Ascoltaci online!
News

Regione Abruzzo: 36 posti entro il 12 aprile

PESCARA. C’è tempo fino al 12 aprile per presentare le candidatura a uno dei 36 posti – cat.D1, profilo professionale “specialista”, di differenti professionalità – a contratto a tempo determinato che la Regione ha messo a concorso.

Il bando è stato pubblicato sul bollettino regionale Burat e comprende 9 avvisi di selezione: 18 ingegnere da assegnare a diversi settori, 2 ecologi, 2 geologi, 1 biologo, 2 economisti, 11 amministrativi.

Maggiori informazioni sono recuperabili sul sito ufficiale della Regione Abruzzo, alla voce concorsi.

Il capogruppo M5s in consiglio regionale Riccardo Mercante ritiene che la decisione di assumere 36 professionisti sia «oltremodo contraddittoria».

Mercante si riferisce al fatto che le Regione a fine 2016, per ridurre la spesa, ha avviato le procedure per la soppressione di 240 posti in organico. «Mentre oggi», fa notare, «a distanza di pochissimi mesi, bandisce nuove selezioni». «Mi chiedo che cosa possa essere cambiato rispetto a tre mesi fa, quando si è giustificata la scelta di collocare anticipatamente in quiescenza 162 dipendenti e sopprimere 78 posti vacanti con la necessità di razionalizzare i costi perché eccessivi e ridurre il personale perché troppo numeroso», continua Mercante.

Che prosegue: «Una decisione che appare, inoltre, doppiamente contraddittoria giacché se è vero, come dichiarato dalla Regione, che serve a mettere in campo una strategia di ricambio del personale e a coprire figure fondamentali che mancano nella dotazione dell’Ente, non si comprende allora perché si sia deciso di procedere ad assunzioni a tempo determinato, che sono invece destinate per legge a rispondere ad esigenze di eccezionalità e temporaneità delle funzioni da assegnare».

MOST POPULAR

Vai su